(+39) (+39) 0721 826556 algosfano@libero.it Via del Fiume, 53/E - 61032 Fano (PU)

Fisioterapia

 

TERAPIA FISICA E STRUMENTALE
 

  • Vibra plus (vibrazione meccano-sonore selettive):

Indicazioni:

  1. Trattamento di patologie muscolari da stress (contratture,stiramenti e strappi)
  2. Trattamento di patologie muscolari di tipo ipotono-trofico
  3. Sarcopenia nell'anziano
  4. Trattamento defaticante di recupero muscolare post  gara
  5. Patologie neuromuscolari
  6. Trattamento dell'ipertonia e spasticità neurogena
  7. Stimolazione del circolo vascolare e linfatico
  8. Recupero propriocettivo post traumatico
  • Tecar terapia (trasferimento energetico capacitivo-resistivo):

Indicazioni:

  1. Traumi sportivi (contusioni, contratture muscolari, elongazioni, stiramenti e strappi)
  2. Postumi di fratture
  3. Ematomi
  4. Cervico-brachialgie
  5. Lombo-sciatalgie
  6. Dolore post-herpetico
     
  • (Q.P.T)  Magnetoterapia 

Indicazioni

  1. Patologia delle radici nervose: nevralgie del trigemino 
  2. Patologie mio-tendinee
  3. Patologia osteo-articolari
  4. Alterazioni del sistema neuro-psico-endocrino: azione rilassante-rivitalizzante
  5. Patologie dell'osso: artrosi, osteoporosi, ritardi di consolidamento e edemi della spongiosa
  6. Vertigini
  7. Fibromialgie
     
  • Mesoderm (veicolazione trans-dermica)

Indicazioni

  1. Periartrite scapolo-omerale
  2. Distorsioni articolari
  3. Ematomi post-traumatici
  4. Tendinopatie inserzionali
  5. Esiti calcifici, calcificazioni
  6. Artrosi
  7. Neurinomi (Neuroma di Morton)
  8. Recupero tono muscolare
  9. Trattamento cellulite
     
  • Onde d'urto

Indicazioni:

  1. Tendinopatie calcifiche del tendine sovraspinato
  2. Epicondilite epitrocleite
  3. Sperone calcaneare
  4. Achillodinia
  5. Borsite pertrocanterica
  6. Dupuytren
  7. Sindrome dell'apice rotuleo
  8. Pubalgie
     
  • Tens (stimolazione elettrica transcutanea)

Indicazioni:
 

  1. Cervico-brachialgie
  2. Lombo-sciatalgie
  3. Cefalee
  4. Nevriti

 

  • Ionoforesi

Indicazioni:

  1. Emicrania
  2. Cefalea
  3. Mialgia facciale
  4. Dolore all'articolazione temporo-mandibolare
  5. Patologie muscolo scheletriche
  6. Distorsioni

 

  • Ultrasuoni

Indicazioni:

  1. Periartrite scapolo-omerale
  2. Esiti calcifici (calcificazioni)
  3. Ematomi post-traumatici
  4. Artrosi
  5. Tendinopatie inserzionali

 

  • Laserterapia Convenzionale

Indicazioni:

  1. Tendiniti
  2. Dolori osseo-articolari
  3. Periartriti scapolo-omerale
  4. Gonalgie
  5. Talloniti
  6. Epicondiliti-epitrocleiti

 

  • Laserix Laser superpulsato ad alta potenza di ultima generazione

Indicazioni:

  1. Tendiniti acute
  2. Tendinopatie croniche
  3. Lesioni legamentose traumatiche e degenerative
  4. Lesioni muscolari
  5. Distorsioni
  6. Patologie della colonna vertebrale
  7. Protocolli artrosici (stimolazione biologica della cartilagine articolare)
  8. Fibromialgie
  9. Nevralgie

 

  • Biolite (laser a bassa potenza)

Indicazioni:

  1. Dolori mio-fasciali
  2. Dolori post-traumatici
  3. Dolori post-chirurgici
  4. Stati infiammatori edematosi e relativi disturbi
  5. Fibromialgie

 

  • InterX (Neurimodulazione antalgica)

Indicazioni:

  1. Riabilitazione post-chirurgica e post-traumatica
  2. Riduzione dei tempi di riabilitazioneda traumi sportivi e/o altri eventi traumatici
  3. Terapia antalgica in dolori acuti e cronici
  4. Miglioramenti dell'escursione articolare in riabilitazione
  5. Miglioramento della rieducazione neuro-muscolare
  6. Riduzione di crampi e spasmi muscolari
  7. Miglioramento della vascolarizzazione loco-regionale
  8. Miglioramento delle disestesie e/o parestesie neurologiche

 

  • Elettrostimolazione

Indicazioni:

  1. Potenziamento muscolare di base
  2. Terapia antalgica 
  3. Neurostimolazione 
     

 

RIABILITAZIONE POST-CHIRURGICA

Il Centro medico Algos  ha riservato nella sua nuova struttura un ampio ed attrezzato spazio per il recupero e la riabilitazione post-chirurgica.

L’equipe multidisciplinare che comprende medici ortopedici, fisiatri, medici sportivi e specialisti in terapia del dolore, in stretta collaborazione con uno staff di veri fisioterapisti tutti laureati e di alta professionalità e la consulenza di osteopati specializzati nelle migliori scuole italiane e straniere, discute e propone piani di trattamento riabilitativo di assoluto valore  scientifico attenendosi alle Linee Guida internazionali sulla base dei più moderni studi di E.B.M. (Evidence Based Medicine).

La fortuna di poter collaborare con le migliori equipe chirurgiche del centro Italia, permette inoltre anche di poter programmare e gestire tutta la fase di preparazione pre-chirurgica, indispensabile nella riuscita di un intervento.


LINFODRENAGGIO MANUALE

Le tecniche di drenaggio dei liquidi del corpo sono note sin dall’antichità ma solamente negli ultimi decenni si è riusciti a dare ad alcune di queste tecniche una validità scientifica.

Bisogna subito specificare che esistono varie tecniche e varie scuole di drenaggio linfatico manuale alcune più tendenti ad un benessere fisico come quelle adottate in vari centri estetici, altre più pertinenti ad un intervento di tipo medico-riabilitativo.

La formazione di flebo-linfedemi è caratteristica purtroppo di note patologie che riguardano in maniera diretta o indiretta l’apparato linfo-venoso.

L’asportazione chirurgica di importanti siti linfatici in seguito a neoplasie è assai nota a molte persone e questo, nonostante che il miglioramento delle tecniche chirurgiche abbia ridotto notevolmente il problema, può poratre a difficoltà di drenaggio linfatico con la formazione di linfedemi ad esempio agli arti a valle della stazione linfonodale asportata.

Purtroppo la fitta rete di capillari linfatici se viene distrutta dalla “marea” linfatica non ha possibilità di grandi ripristini, per cui il trattamento del linfedema è da considerarsi un trattamento di controllo e mantenimento del travaso linfatico in modo che non si danneggi il complesso sistema dei vasi linfatici.

Il mantenimento di una corretta funzionalità del sistema linfatico, al di là delle problematiche tumorali, garantisce un corretto funzionamento di tutto il sistema corporeo, in primis del sistema immunitario. La stasi dei fluidi del nostro corpo è sempre alla base di ogni problema infiammatorio.

Purtroppo l’aumento di lavori sempre più sedentari non favorisce una corretta circolazione dei fluidi ed è sempre maggiore il numero di soggetti, soprattutto femminili, che presentano deficit del ritorno linfatico agli arti inferiori.

I nostri fisioterapisti, formati nelle migliori scuole, sono in grado di applicare correttamente le tecniche Leduc e Vodder, seguendo sempre protocolli sperimentati ed accertati, garantendo un miglioramento del flusso linfatico pressochè immediato. 


Inoltre...

Palestra riabilitativa

Corsi back school

Ginnastica dolce

Valutazione baro-podometrica